Archivi tag: Andrea Erne

Di chi sono i cuccioli?

cuccioli-it-2011Nel 2007 la casa editrice La Coccinella ha pubblicato nella collana per bambini “Quante domande quante risposte” il libro I cuccioli. L’indicazione dell’autrice è sull’ultima di copertina: “illustrazioni e testo originale di Andrea Erne”.

Di recente è stata donata a una biblioteca in cui lavoro una copia di questo libro, appartenente a una ristampa del 2011. In questo caso, però, sull’ultima di copertina si legge: “illustrazioni e testo originale di Anne Ebert” (sia qui che nel caso precedente la formulazione di responsabilità è solo sull’ultima di copertina; il nome non figura in copertina e non c’è un frontespizio).

cuccioli-autrici

Il titolo è uguale, la collana è uguale, anche l’ISBN è uguale. Le pagine interne sono identiche a quelle di un paio di esemplari del 2007 (“finito di stampare nel marzo 2007”) che mi sono fatto mandare da altre biblioteche per un confronto. Il dorso è anch’esso identico. La copertina è uguale tranne che per due piccole differenze negli angoli destri inferiore e superiore. Nelle copie del 2007 nell’angolo inferiore, colorato in blu, ci sono, in bianco, lo stemma e il nome dell’editore, mentre nell’angolo superiore non c’è nulla. Nella ristampa del 2011 (“finito di stampare nel settembre 2011”), il nome dell’editore (in nero) e lo stemma (in rosso) sono nell’angolo superiore, mentre in quello inferiore, sempre blu, c’è la scritta in blu “Ravensburger” (l’edizione originale è della Ravensburger Buchverlag Otto Maier GmbH).

cuccioli-copertine

Nell’ultima di copertina è diversa la presentazione di altri titoli della collana, cambiano il luogo di edizione (nel 2007 è Varese, nel 2011 Milano), la data di stampa (v. sopra) e il prezzo (6,90 euro nel 2007 e 8,90 nel 2011) e, come detto, il nome dell’autrice di testo e illustrazioni.

cuccioli-ultime

Insomma, pur se è presentato con qualche ritocco marginale nella grafica di copertina e un po’ più consistente nell’ultima di copertina e con il cambiamento della città dove ha sede l’editore, evidentemente si tratta comunque dello stesso libro e, quindi, l’attribuzione della tiratura del 2007 e della ristampa del 2011 ad autrici diverse non può essere corretta. O, almeno, non può essere del tutto corretta. Pare infatti che entrambe siano, in effetti, autrici del libro, una per il testo e l’altra per le illustrazioni.

Nell’edizione originale in tedesco (Unsere Tierkinder, Ravensburg : Ravensburger, 2006) sull’ultima di copertina si legge “Illustration: Anne Ebert” e “Text: Andrea Erne” (immagini da Amazon.de).

unsere-tierkinder

Così è anche nelle edizioni russa (Čʹi ėto detki?, Čeljabinsk : Million menju, 2014) e svedese (Djurens ungar, Stockholm : Texicon, 2007) alle quali si riferiscono le immagini sottostanti (da Ast.ru e Serpentin.se).

ci-eto-detki

djurens-ungar

L’edizione francese (Les bébés animaux, Saint-Michel-sur-Orge : Piccolia, 2007) riporta il nome della sola Ebert, indicandola come illustratrice.

bebes-animaux

Ci sono anche altri libri con testo di Andrea Erne e illustrazioni di Anne Ebert. Facendo una ricerca con i cognomi delle due autrici nell’opac del Sbn e in quelli delle reti provinciali lombarde si trovano Il mio primo atlante (Milano : La Coccinella, 2009) Atlante degli animali del mondo (Milano : La Coccinella, 2015) e quattro libri editi da Ravensburger nel 2001 (Animali e cuccioli, I cuccioli giocherelloni, I cuccioli hanno fame, Dove dormono i cuccioli?). Tra i risultati non esce, invece, il libro di cui si è parlato in questo articolo. Il libro è presente in quasi tutti tali opac, ma ha l’intestazione per la sola Andrea Erne. Evidentemente, la catalogazione è stata fatta su una copia del 2007 sulla quale, come si è detto, figura solo quel nome. Alla luce di quanto si è visto in questo articolo, però, si dovrebbe aggiornare la catalogazione aggiungendo un’intestazione anche per Anne Ebert e segnalando il tipo di contributo dato dalle due autrici (testo per Erne, illustrazioni per Ebert).

Annunci